Christian Arioli.com Videomaker

News & Aggiornamenti

 

+ + Nocturno #32 di Marzo

Sul numero di marzo di Nocturno Cinema Ŕ presente un articolo che parla di "Presenze Notturne" e di "No More... Eva !" curato da Davide Pulici e questo Ŕ il testo integrale:

"Sono veramente infinite le sorprese che riserva l'universo del cinema indipendente italiano, in particolare se lo si indaghi lungo il crinale dell'horror. Corti, medi e lungometraggi ,certo; ma anche qualcosa di pi¨ ambizioso e ricercato... Pare incredibile, ma c'Ŕ chi, in questo sconcio proliferare e imperare di fiction ideate per il diletto di serve e badanti, h tentato di rinverdire i fasti degli sceneggiati anni 70, tenendo l'occhio fisso all'inarrivabile "Segno del Comando" di D'Anza. Il nome di questo ardito Ŕ Christian Arioli che ha scritto, diretto e montato i 300 minuti di cui si compone "Presenze Notturne", il suo primo lavoro di grosso respiro (Ŕ il caso di dirlo...) dopo un tirocinio nell'ambito degli short... Come nel classico cui si fa riferimento, anche in "Presenze Notturne" una trama esoterica si annoda intorno alla figura di un celebre artista del passato: lÓ era Byron qui Ŕ Gaetano Donizetti, che - ci racconta Arioli - parallelamente all'arte di Euterpe coltivava interessi legati al mondo dell'occulto, che finirono per levargli il senno facendolo internare nel manicomio di Ivry, in Francia (nella realtÓ, il musicista vi morý scavato dalla sifilide). A disseppellire tutto l'arcano troviamo una giovane irlandese, Mary O'Connell (Irene Giordano/Maffeis giÓ scream queen per Roger Fratter che la lanci˛ qualche anno or sono), che approda in Italia per un testamento, finisce per imbattersi nelle misteriose Effemeridi Sacre e Profane di Padre Calvi (non Ŕ uno pseudobiblion, esiste davvero), giÓ appartenute a Donizetti e fomiti di una catena di omicidi che decima tutti coloro che hanno messo le mani e gli occhi sul libro. Il regista si Ŕ dato un gran daffare per garantire alla sua opera locations e ambienti adeguati riuscendo, per altro, a girare nel quasi impenetrabile Museo Donizettiano, a Bergamo) e ha movimentato la storia con sequenze che rimpallano tra epoche diverse - e la filologia della ricostruzione Ŕ encomiabile. Christian Ŕ per˛ anche un cinefilo "dei nostri", quindi le citazioni si scatenano, da Argento a Fulci che viene omaggiato riprendendo una delle sequenze da pelle d'oca dell' "AldilÓ". Nel cast, oltre alla Giordano (Maffeis n.d.r.), sono da segnalare Raffaella Ponzo - che ha aderito con entusiasmo al progetto - Oscar Fiorito, Rossana Sisana e lo stesso regista, il quale si Ŕ ritagliato la parte di un Commissario che tenta di vederci chiaro in tutta l'intricata faccenda. In attesa di ultimare il doppiaggio di "Presenze Notturne" - che nella versione integrale si vedrÓ probabilmente in DVD, mentre un'edizione ridotta Ŕ allo studio per la televisone -, Arioli ha intanto realizzato un bizzarro mediometraggio, "No More... Eva !", interpretato dalla "stangona" Alessia Rei che varia estrosamente sul tema del rape & revenge."

Inoltre da non perdere il bellissimo "Dossier" sul cinema fanta/horror giapponese.

 

[ Versione stampabile ]

<< Torna alla pagina precedente

 

Le ullime 6 news pubblicate:

* Nuova produzione:"FIABA NERA"
* Realizzato il videoclip dei CRAWLER
* IL RESPIRO DI LAURA: aggiornamento 9
* IL RESPIRO DI LAURA: primo ciak
* IL RESPIRO DI LAURA: riunione con il cast principale
* I nomi dei primi attori scelti per la prossima produzione IL RESPIRO DI LAURA
* NINA CRAZY SUICIDE GIRL: recensione dell'anteprima del 19.04.2008
* Anteprima NINA CRAZY SUICIDE GIRL-LE PRIGIONIERE DI SATANA
*Inserita l'intervista all'attrice ORCHIDEA DE SANTIS
* Inserita l'intervista a LIU' BOSISIO
* Inserita una nuova intervista a IRENE GIORDANO
* Inserito il trailer di NINA CRAZY SUICIDE GIRL-LE PRIGIONIERE DI SATANA
* Inserita la nuova produzione NINA CRAZY SUICIDE GIRL-LE PRIGIONIERE DI SATANA
* LE PRIGIONIERE DI SATANA in post-produzione
* TOHORROR: i risultati dei concorsi

Vai all'archivio completo >>

 
© 2005 - Christian Arioli - Tutti i diritti riservati - Vietata la riproduzione anche parziale - Accesso amministratore-